Recensione LEGO Star Wars 75038 - Interceptor Jedi

 /   / 

Recensione LEGO Star Wars 75038 - Interceptor Jedi


Un po' di storia

LEGO decide di effettuare una nuova edizione della ben nota serie di astronavi di classe Actis (Eta-2), meglio conosciute come Jedi Interceptor o Jedi Starfighter. In particolare, ci troviamo di fronte alla riedizione del veicolo presente nel set 7256 - Jedi Starfighter and Vulture Droid del 2005. Prima di proseguire, riportiamo l'elenco completo dei set che contengono le navi Eta-2:

Il veicolo presente nel set Anakin’s Jedi Interceptor del 2012 è forse la migliore incarnazione della serie Eta-2: ispirato alla parte finale dell'Episodio III - La vendetta dei Sith, mostra un Anakin ormai corrotto dal Lato Oscuro della Forza che duella con Obi-Wan Kenobi. Tale set, però, oltre ad essere più costoso, è anche più difficile da trovare essendo già stato ritirato dalla produzione.

Il set oggetto di questa recensione, invece, è ispirato alla scena di apertura dell'Episodio III, con Anakin ancora votato al bene. Scopriamo insieme se questa riedizione è riuscita a convincerci.

Scatola e istruzioni

La scatola riporta la nuova cornice 2014 di Star Wars Episodio III, vista anche in 75040 - General Grievous' Wheel Bike, con colori caldi e decisamente piacevole alla vista: il logo è arancione su uno sfondo blu scuro, con Darth Fener che spunta minaccioso da un angolo armato di lightsaber. Le immagini delle minifigure presenti sul lato riportano la dicitura new, confermando il fatto che si tratta di minifigure nuove o comunque aggiornate. L'immagine principale evidenzia l'alloggiamento di R2-D2 sull'ala sinistra, caratteristica che ritroviamo con piacere dopo essere stata introdotta nel set 9494. L'immagine sul retro mostra i nuovi spring shooter, onnipresenti nei set dedicati tema Episodio III, come in 75043 - AT-AP.

lego star wars 75038 jedi interceptor scatola

lego star wars 75038 jedi interceptor scatola 1lego star wars 75038 jedi interceptor scatola 2lego star wars 75038 jedi interceptor scatola retro

I pezzi sono contenute tre buste (se vogliamo un po' sovradimensionate per l'effettivo numero di pezzi). Troviamo inoltre il foglio con gli adesivi, che seppur non molto amati, in questa edizione abiamo riscontrato essere pochi e comunque sensati.
Le istruzioni ci hanno ricordato molto quelle di 75040 - General Grievous' Wheel Bike, non imbustate ma comunque ben conservate e di chiara comprensione. La costruzione segue il numero dei sacchetti e nelle ultime pagine ritroviamo un promemoria delle minifigure e dei set che compongono il sotto-tema di Episodio III.

lego star wars 75038 jedi interceptor busta 1lego star wars 75038 jedi interceptor busta 2lego star wars 75038 jedi interceptor busta 3

lego star wars 75038 jedi interceptor adesivi

lego star wars 75038 jedi interceptor istruzionilego star wars 75038 jedi interceptor istruzioni 2lego star wars 75038 jedi interceptor istruzioni 1

Minifigure

Come già accennato, le minifigure sono ispirate alla scena iniziale di Episodio III: troviamo Anakin Skywalker e RD-D2, nuove edizioni di quelle già trovate in set precedenti.

lego star wars 75038 jedi interceptor minifigure

Anakin è praticamente lo stesso del set 9494, ma con una testa differente: troviamo due volti, con espressione arrabbiata e sorridente, entrambe dotate di comunicatore. Questa scelta ci fa storcere un po' il naso perchè avremmo preferito una versione del volto senza comunicatore per avere più varietà, visto che tale difetto era presente anche nel set 9494. Anakin è dotato di una spada laser blu.

lego star wars 75038 jedi interceptor minifigure anakin skywalker

lego star wars 75038 jedi interceptor minifigure anakin skywalker latolego star wars 75038 jedi interceptor minifigure anakin skywalker retro

R2-D2 raggiunge, con questa, la quarta revisione e non possiamo che rimanere soddisfatti del grado di qualità raggiunto: è sicuramente il migliore rilasciato finora. La stampa è più nitida e finalmente si è scelto un argento lucido per la testa, abbandonando i vecchi grigi sbiaditi; il contrasto inoltre con un blu più scuro è molto più accattivante dei vecchio celeste/azzurro. Anche il torso è migliore, con un'ottima stampa più dettagliata e con una resa migliore anche se osservata a distanza.

lego star wars 75038 jedi interceptor minifigure r2 d2

lego star wars 75038 jedi interceptor minifigure r2 d2 latolego star wars 75038 jedi interceptor minifigure r2 d2 retro

Pezzi

Il set contiene 223 pezzi. Viene venduto in europa al prezzo di listino di €29,90 e considerando la regola generale LEGO di circa 10 centesimi al pezzo, ci troviamo ad un rapporto leggermente più alto rispetto a 75040 - General Grievous' Wheel Bike, della stessa fascia. Considerando al momento della recensione non è difficile trovarlo ad un prezzo di €25/€26, possiamo comunque ritenerlo accettabile.
Ecco i pezzi caratteristici di questo set:

  • Missili 6062599 e sparamissili a molla 6048898 1x4, presenti anche nel set 75043 - AT-AP
  • Calotta della cabina di pilotaggio stampata 6063484
  • Disco frontale della cabina di pilotaggio stampato 4252631
  • Mattoncino rotondo 1x1 decorato con lo stemma della Repubblica 6057886
  • Quattro pannelli gialli lisci a 5 lati orientabili 6056676, montati alle estremità delle ali

I pezzi di ricambio includono un missile aggiuntivo, ben tre impugnature per spade laser di cui una argentata, due piastrine lisce 1x1 grigie, alcuni agganci Techinc, un (graditissimo) mattoncino 1x1 con stemma della repubblica aggiuntivo e tre mattoncini 1x1 ottonati.

lego star wars 75038 jedi interceptor scorta

lego star wars 75038 jedi interceptor portellolego star wars 75038 jedi interceptor portello fondo

Assemblaggio

La costruzione è piuttosto divertente grazie all'elaborata progettazione delle ali, composte da diverse sezioni più piccole assemblate tra loro tramite delle barre 1x. Tale caratteristica dona al veicolo un aspetto robusto e realistico. Questa nuova versione del Jedi Interceptor include l'alloggiamento per R2-D2 sull'ala sinistra, introdotta dal set 9494, che auspicabilmente verrà mantenuta nelle future riedizioni dell'interceptor: oltre a rappresentare egregiamente il modello reale, questa particolarità introduce inoltre una differenza tra le due ali, rompendo la potenziale monotonia di costruire la stessa parte due volte.
La busta 1 contiene i pezzi per costruire l'abitacolo e la minifigura di Anakin. Il quadro comandi è decorato tramite un ottimo adesivo con effetto "3d" che contiene sia le tastiere che le due cloche. L'alloggiamento 4x4 è studiato per ospitare una minifigura classica e alle spalle sono posizionati due agganci per la spada laser. Da notare che per poter chiudere l'abitacolo è necessario agganciare separatamente l'impugnatura dalla lama; ci chiediamo come farebbe il buon Anakin nel veicolo reale!

lego star wars 75038 jedi interceptor cabinalego star wars 75038 jedi interceptor cabina musolego star wars 75038 jedi interceptor console

La busta 2 contiene i pezzi per l'ala destra, mentre la 3 permette di costruire l'ala sinistra, la minifigura di R2-D2 e completare l'abitacolo con la calotta. L'ala destra prevede l'alloggiamento di R2-D2, anche se l'aggancio tramite un bottoncino 1x1 sul fondo della minifigura secondo noi è troppo debole: è sufficiente sfiorare il droide per sganciarlo dalla sua posizione.

lego star wars 75038 jedi interceptor ala destralego star wars 75038 jedi interceptor ala sinistra

Le ali sono posizionabili perpendicolarmente all'asse verticale, oppure leggermente ribassate, come il modello originale. Il sistema di aggancio ci piace: è basato su degli ingranaggi a scatto (quindi con posizioni fisse) invece di attacchi ruotabili liberamente, come avviene invece per i pannelli esterni posizionati alle estremità: la sensazione è di maggiore stabililità e tenuta nel lungo periodo.
Una nota sul veicolo: i pannelli, se posizionati nella maniera corretta, non permettono di posare la nave su una superficie piana: per poterlo appoggiare è necessario chiuderli. Per le foto, infatti, ci siamo avvalsi di un piccolo sostegno costruito da noi ad hoc (non contenuto nella confezione).

lego star wars 75038 jedi interceptor nave frontelego star wars 75038 jedi interceptor nave latolego star wars 75038 jedi interceptor nave retro

Una volta completato l'Interceptor è robusto e compatto, facilmente impugnabile e ruotabile: bisogna fare solo attenzione a non toccare R2-D2 o i missili posizionati sul fondo, che per loro natura si attivano al tocco. Insomma, c'è da divertirsi, a differenza di quanto abbiamo visto per 75040 - General Grievous' Wheel Bike, che aveva diversi difetti che ne pregiudicavano la giocabilità.

Il nuovo sistema di missili ci ha convinto, risolve con un pezzo a molla 1x4 il meccanismo che in altri set era implementato con molti pezzi, ora liberi di essere utilizzati in altri modi. La potenza di fuoco è davvero notevole, la molla è molto rigida e permette di scagliare i proiettili a diversi metri di distanza.

lego star wars 75038 jedi interceptor nave

lego star wars 75038 jedi interceptor nave sopralego star wars 75038 jedi interceptor nave fondo

lego star wars 75038 jedi interceptor cannoni frontalilego star wars 75038 jedi interceptor nave dettaglio cabinalego star wars 75038 jedi interceptor missili

Il passo in avanti rispetto all'originale 7256 è evidente: ci sono più parti, le ali sono leggermente più larghe, ma soprattutto è più resistente. Rispetto invece all'Interceptor verde del set 9494 ci sono meno differenze, essendo già di per sè un ottimo set; chi lo possiede già è bene che valuti attentamente l'acquisto di questo nuovo set, potrebbe non valerne la pena.

Giudizio finale

lego star wars 75038 jedi interceptor nave dettaglio cabina 2

Se possedete l'Interceptor presente in 9494 - Anakin's Jedi Interceptor, i pochi miglioramenti apportati alla navicella presente in questo set potrebbero non giustificare la spesa.

Tuttavia, il maggior numero di pezzi, l'articolata progettazione delle ali, le nuove minifigure e il nuovo sistema di missili lo rende decisamente migliore del suo predecessore contenuto in 7256 - Jedi Starfighter and Vulture Droid: se quindi non possedete l'originale, ci sentiamo di consigliarlo vivamente. Senza dimenticare che è un'ottima occasione per mettere le mani sul nuovo, bellissimo R2-D2.


Confronta i prezzi per LEGO Star Wars 75038 - Jedi Interceptor

Jedi Interceptor
LEGO Star Wars 75038 - Jedi Interceptor
  • Modello: 75038
  • Anno: 2014
  • Pezzi: 223
  • Minifigure: 2
Costruisci il set LEGO® Star Wars™ Jedi™ Interceptor con cabina di pilotaggio apribile, deflettori alari apribili, doppi shooter, Anakin e R2-D2™.
Presente in 0 negozio
shadow

Scritto da Andrea Biagini

Appassionato di sviluppo software, ha riscoperto i mattoncini LEGO® alla nascita di suo figlio... e ha unito le due passioni dando vita a Mattonito! Ama Star Wars e tutto quello che ha a che fare con gli anni '80, è un inguaribile nostalgico e spera sempre escano set dedicati ai robottoni.

Potrebbe interessarti anche...