Recensione LEGO Star Wars 75101- First Order Special Forces TIE Fighter

 /   / 

Recensione LEGO Star Wars 75101- First Order Special Forces TIE Fighter


Traduzione autorizzata dell'articolo originale di CapnRex101.

Indice

INTRODUZIONE

Il First Order sembra aver fatto parecchi aggiornamenti al Tie Fighter da sempre in possesso dell'Impero e questo si riflette anche nel set 75101 First Order Special Forces TIE Fighter. Tuttavia, questo set è estremamente simile al set 9492 TIE Fighter, infatti entrambi contengono quattro minifigure e la struttura delle ali è quasi identica. Chi possiede la versione del 2012 sarà probabilmente d'accordo sull'eccellenza del set, quindi speriamo che questa versione ne sia all'altezza se non migliore. Un aspetto che è cambiato è il prezzo, aumentato da £49,99 - 54,99 $ per la versione precedente a 59,99 £ - $69,99 (n.d.t €69,99 in Italia) per questa. Inizialmente potrebbe sembrare ingiustificato, dato che sono passati solo tre anni, ma a mio parere la qualità del set 75101 giustifica questo aumento.

MINIFIGURE

I quattro personaggi inclusi in questo set sono superlativi, le stampe dei corpi hanno un dettaglio davvero elevato. I piloti da caccia TIE sono stati significativamente aggiornati rispetto alla trilogia originale, con un nuovo casco e un nuovo design per il torso e le gambe. Il casco è assolutamente brillante e altamente dettagliato, ora comprende un tubo che scende sul petto, collegandosi con l'apparato respiratorio.

02

Il torso è molto dettagliato sia nella parte anteriore che in quella posteriore, ci sono diversi piccoli pulsanti nella parte anteriore sul supporto vitale e anche alcune pieghe nella tuta di volo. Le gambe sono stampate con disegni intricati e anche qualche pregevole dettaglio sui fianchi!

03

Purtroppo la testa utilizzata sotto il casco per Clone Troopers è la solita. Sarebbe stato meglio averne di differenti, ma sono state usate quelle generiche; anche la pistola blaster in dotazione al pilota è quella nera standard.

04

Il First Order Officer è un'eccellente minifigura. Il berretto è un pezzo nuovo di zecca che viene stampato con frontino nero e lo stemma del First Order. La testa presenta un nuovo disegno e un colore di pelle abbastanza raro.

05

Suppongo che questa minifig sia basata su un personaggio particolare del film che credo abbia un ruolo marginale. Non mi risulta che un ufficiale con queste caratteristiche sia mai apparso nel materiale promozionale del film visto finora, comunque sia l'abbigliamento sembra ben fatto. La mia unica critica alla minifig è la mancanza degli stivali che potrebbero essere stati rappresentati con la doppia stampa sulle gambe. Nella trilogia originale infatti gli ufficiali dell’impero indossavano stivali lunghi e lo stessa cosa sarà probabilmente per i comandanti del First Order,  è un peccato che non siano stati previsti per queste minifig.

06

L’ultima minifigure è un membro dell'equipaggio del First Order, lo si trova anche nel set 75104 Kylo Ren's Command Shuttle. È un peccato che le gambe siano prive di stampa ma il torso sembra ben fatto su entrambi i lati, nonostante il design nel complesso sia abbastanza semplice.

07

Appartiene ad un tipo di truppa che dobbiamo ancora vedere nel trailer, quindi è difficile giudicarne l'esattezza. Tuttavia, devo dare per scontato che il casco abbastanza "bizzarro", che sembra essere una combinazione del casco del Death Star Gunner e quello della Imperial Navy Troopers, sia fedele al film.

08

IL MODELLO COMPLETO

Nel 2012 ero convinto che il set 9492 TIE Fighter difficilmente potesse essere migliorato, ma questo set mi ha smentito. La sfera della cabina di pilotaggio è una cosa difficile da ricreare a causa della sua forma, ma  in questo caso il lavoro è eccellente, sono stati utilizzati dischi con cerniera 6x6, per formare le finestre anteriori e posteriori, e anche per la botola di accesso alla cabina di pilotaggio. Ora c'è spazio per due piloti nella cabina di pilotaggio, seduti schiena contro schiena, così uno può controllare i sistemi di volo mentre l'altro controlla l'artiglieria.

09

Mi piace che le minifigure siano sempre ben posizionate nelle loro sedi, quindi l'assenza di uno stud per poter sedere i piloti è un po' fastidiosa, anche se la leva di controllo permette di tenerli al loro posto. Un pezzo Technic passa attraverso il centro della cabina di pilotaggio e attraversa i montanti delle ali, permettendo così al pilota di alzarsi e mettere la testa fuori dell'oblò del tetto. È un peccato che questo pezzo Technic sia completamente visibile, anche se alla fine non influisce molto sull'aspetto complessivo.

10

Questo TIE Fighter è decorato con una striscia rossa nella cabina di pilotaggio a significare l'appartenenza al First Order Special Forces. Attualmente non si conosce il significato esatto, ma è molto bello da vedere! L'aggiunta di una torretta in cima alla navicella è apprezzabile, anche se non è in grado di ruotare come sarebbe logico pensare. Chiaramente l'autore della descrizione del set non era consapevole che si trattasse di un cannone laser, dato che l'ha definita come "antenna rotante".

11

I modelli precedenti di questa navicella hanno sofferto di problemi di stabilità, nei punti in cui le ali sono unite alla cabina di pilotaggio, sembra invece che in questa versione siano finalmente stati risolti. Le ali sono montate utilizzando dei clip, molto simili a quelle del set 75095 TIE Fighter, che devono essere ben solidi anche quando la navetta vira per girare. L'interno di ogni pannello delle ali è chiaro, essendo quasi interamente fatto di pezzi color grigio chiaro, mentre l'esterno appare molto meglio di come potrebbe sembrare.

12

L'angolazione dei plates sui bordi di ogni ala è ben fatta, così come gli studs che attraversano ogni pannello. Apprezzo l'inversione dello schema dei colori nero e grigio nel First Order TIE Fighter che credo sia davvero fedele all'originale.

13

CONCLUSIONI

Il set 75101 First Order Special Forces TIE Fighter non mi aveva particolarmente entusiasmato la prima vota che vidi la scatola, ma ora che l'ho costruito, rispetto ad altri set della nuova serie, posso dire sia uno dei migliori. La combinazione dei colori e il livello del dettaglio sullo starfighter sono fantastici, come lo sono i quattro personaggi inclusi nel set.

14

Questo set è stato molto criticato per il prezzo: £59,99 nel Regno Unito o $69,99 negli Stati Uniti (n.d.t €69,99 in Italia). In realtà credo che il valore sia adeguata alla qualità del set che è assolutamente eccellente, il prezzo rispetto agli altri è aumentato in proporzione alle dimensioni e al peso del modello. Tuttavia, set leggermente più grandi come il 75103 First Order Transporter offrono molto di più , a mio parere, con un maggior numero di minifigure e più possibilità di gioco.

15

Anche se questo non è il mio set preferito di Star Wars: The Force Awakens, si colloca sicuramente tra i migliori. Ad un prezzo leggermente inferiore sarebbe in assoluto un must da avere, raccomando questo set anche per i dettagli, nonostante non siano così elevati come in altri set.


Confronta i prezzi per LEGO Star Wars 75101 - First Order Special Forces Tie Fighter

First Order Special Forces Tie Fighter
LEGO Star Wars 75101 - First Order Special Forces Tie Fighter
  • Modello: 75101
  • Anno: 2015
  • Pezzi: 517
  • Minifigure: 4
Elimina la minaccia nemica con il TIE Fighter delle Forze Speciali del Primo Ordine, dotato di cabina di comando per 2 minifigure, 2 shooter a molla e tanti altri elementi.
EUR 44,99 -40% -17%
Presente in 10 negozi
shadow

Scritto da Giorgio Reghellin

Giorgio si crede un genio del computer ma alla fine risulta solo un gran smanettone... Cresciuto a robottoni degli anni 80 e LEGO® City, ritrova la passione per i mattonicini grazie a suo figlio... Patito di Star Wars unisce l'utile al dilettevole collezionando set stellari!!! Si diletta alla creazione di cornici per minifigures, che ha anche iniziato a collezionare dopo essersene fregato per anni!!!

Potrebbe interessarti anche...