Recensione LEGO Star Wars 75103 - First Order Transporter

 /   / 

Recensione LEGO Star Wars 75103 - First Order Transporter


Traduzione autorizzata dell'articolo originale di CapnRex101.

Indice

INTRODUZIONE

Il 75103 First Order Transporter era il set della nuova gamma Star Wars che attendevo di più. Mi è subito andato a genio il design del veicolo e la quantità di minifigure presenti nel set è assolutamente fantastica: è infatti possibile utilizzarle per formare un esercito. La presenza della minifigure di capitan Phasma, uno dei personaggi più intriganti ed emozionanti di Star Wars: Il Risveglio della Forza è una cosa che rende questo set ancora più appetibile.

Ora che ho costruito il set sono ancora più soddisfatto. Questo modello è assolutamente ricco di funzioni, dettagli e, a mio parere, sembra molto ben fatto, a prescindere dal fatto che il modello originale piaccia o meno. Questo set infatti rappresenta benissimo un mezzo da sbarco, quindi come può non piacere?

SCATOLA E CONTENUTI

L'immagine nella scatola mostra il  First Order Transporter atterrato nella giungla di un mondo misterioso e le truppe che sbarcano ingaggiando una battaglia con i soldati della Resistenza. C'è stato un gran vociferare sull'identità di questa località della giungla, che compare anche sulla scatola del set 75104 Kylo Ren's Command Shuttle, ma la cosa più probabile è che si tratti di Yavin IV dato che, si dice, sarà presente nel film.

02

Sul retro della scatola c'è lo stesso sfondo con altre immagini più piccole che riproducono alcune funzioni del set, gli accessori in dotazione ed alcune immagini computerizzate del mezzo di buona qualità.

03

All'interno c'è un unico manuale di istruzioni, un foglio di adesivi piccoli composto da soli quattro adesivi e sei sacchetti numerati contenenti i pezzi.

MINIFIGURE

Nel set sono inclusi ben 7 personaggi, un numero abbastanza generoso a mio parere. Credo che il più interessante sia il capitano Phasma, i fan hanno prestato molta attenzione a questo personaggio per la sua notevole armatura e per lo status unico di leader femminile della fanteria del primo ordine. Questa minifigure è assolutamente fantastica, con un'enorme quantità di dettagli stampati sul casco, torso e gambe, nonché una tonalità di colore argento perla brillante.

04

L'armatura del personaggio nel film è cromata, ma penso che sia stato giusto utilizzare l'argento perla per la minifigfigura in modo da permettere di vedere i disegni più chiaramente. Forse verrà rilasciata una versione cromata come polybag promozionale più avanti. Il mantello è nuovo di zecca, con bordi frastagliati e una striscia rossa che corre lungo il bordo, proprio come nel film. Purtroppo la testa nera sotto il casco non è stampata, presumibilmente perché i graphic designer non hanno avuto accesso alle informazioni sul suo aspetto fisico.

05

I set LEGO trasporto truppe come questo non sono noti per la quantità di minifigure che contengono, ma non in questo caso. Ci sono infatti due First Order Stormtroopers che sono esclusivi per questo set. Anche se sarà solo questione di tempo, dato che per la fine di quest'anno è prevista l'uscita di un battle set First Order Stormtrooper.

06

Come per il capitano Phasma, anche per le altre minifigure della nuova gamma il livello di dettaglio è stupefacente e lo stampo aggiornato del casco è meraviglioso. Il design dell'armatura sulle gambe e sul torso di ogni First Order Stormtrooper è quasi esattamente lo stesso del loro leader, l'unica differenza è che capitano Phasma ha qualche danno subito in battaglia.

07

La solita testa utilizzata per i Clone Troopers è la stessa utilizzata anche per queste minfigure; è un peccato in quanto un nuovo design sarebbe stato gradito, ma data l'eccellenza del resto della figura questo aspetto assume poca importanza. Ogni soldato è armato con un fucile blaster standard, in tre differenti colori!

08

Il First Order Flametroopers saranno i favoriti dai fan dopo l'uscita del film, quindi sono sicuro che queste minifigures diventeranno molto popolari. Il casco è progettato molto bene e corrisponde perfettamente al film, così come l'armatura stampata sul tronco e sulle gambe. Gli enoromi serbatoi vengono costruiti utilizzando semplicemente quattro cilindri bianchi e alcuni barre 3L, ma alla fine risultano un po' sovradimensionati.

09

Le teste Clone Trooper sono nuovamente usate anche sotto i caschi del Flametroopers e i lanciafiamme consistono in un fucile blaster con un cilindro bianco montato all'estremità finale. Senza creare un pezzo completamente nuovo per quest'arma penso che questa sia la soluzione migliore che LEGO abbia potuto trovare, inoltre trovo soddisfacente l'utilizzo di colori bianco e nero per gli armamenti del First Order di questo set, gli stessi che sono stati utilizzti nel set 75100 First Order Snowspeeder.

10

Dopo l'uscita delle prime immagini sono rimasto piacevolmente sorpreso di vedere che erano inclusi nel set ben tre tipi diversi di truppe del First Order. Sono fantastiche viste insieme, attendo quindi con ansia l'uscita del battle pack in modo da poter comporre eserciti di ogni truppa!

11

Nel set sono inclusi anche due soldati della resistenza. Queste minifigure sono di aspetto decisamente meno interessanti dei loro nemici, le sfumature marroni del loro abbigliamento sono più adatti al combattimento nella giungla che si vede in primo piano sulla scatola.

12

I soldati maschili e femminili sono ben distinti nel loro design, con diverse combinazioni di colori e abbigliamento. Mentre la testa maschile è stampata con una smorfia, quella femminile è dotata di due espressioni: una allegra e l'altra arrabbiata. Entrambi sono equipaggiati con giberne e cinghie e sono armati con il blaster che per la prima volta vengono proposti in color canna di fucile.

13

Presumibilmente le minifigures della resistenza saranno più coerenti con quelle che appariranno nel film, in questo caso sarà più facile comporre un esercito quando verrà rilasciato il battle pack.

IL MODELLO COMPLETO

Sono enormemente impressionato dal design di questo modello. Chiaramente la sua forma è stata ispirata ad un mezzo da sbarco anfibio, con una rampa sul davanti che si abbassa per far sbarcare le truppe e una torre di comando verso la parte posteriore del veicolo.

14

Nonostante l'apparente semplicità di questo disegno, il modello LEGO include una quantità enorme di dettagli, il più importante dei quali sono i radiatori e i propulsori che si trovano  su entrambi i lati dello scafo. Raramente ho visto greebling belli come questi su un set ufficiale e l'utilizzo di elementi grigio chiari per rappresentare i propulsori è particolarmente efficace. La parte inferiore è meno curata, anche se l'utilizzo di ruote di trasparenti lascia intendere che il First Order Transporter possa atterrare per sbarcare truppe e poi seguirle per fornire supporto a terra.

15

I blocchi del motore nella parte posteriore del trasporto sono montati ad angoli utilizzando elementi Technic. Si apprezza il design dei motori, ma alcuni dei pezzi Technic sono visibili è questo non è apprezzabile. Tuttavia, potrebbero sembrare dettagli del motore, così da non sembrare fuori luogo nel modello. I flap intorno ai motori sono regolabili per cambiare il profilo della nave, permettendo così di modificarne l'aspetto.

16

Il posto di comando è davvero ben fatto, anche se tatticamente non sembra avere molto senso, risulta infatti essere un facile bersaglio durante i combattimenti. La parete posteriore scorre verso l'alto per mezzo di cerniere si può così far scorrere fuori il pavimento per posizionarci una minifigure all'interno. Purtroppo il parabrezza è nero anziché trasparente, sulla parte anteriore c'è un adesivo che ripoduce il riflesso del vetro. È un peccato che lo spazio sotto il ponte di comando venga sprecato. Magari l'intera torre sarebbe potata essere movibile e nascondere al di sotto una stanza di stoccaggio, un'arma o una console di manovra.

17

Ruotando un pezzo sul lato del modello è possibile far arrivare una minifigure attraverso una botola alla torretta di sparo. Questa è una caratteristica di gioco molto divertente, che ricorda il pop-up trooper nel set 7679 Republic Fighter Tank del 2008. Al lato dei lancia-stud ci sono una coppia di lanciamissili, nonché alcune piastre sovrapposte che ben rappresentano l'armatura pesante del mezzo.

18

Le truppe alloggiano nella parte anteriore del trasportatore insieme con le loro armi che tengono in mano o agganciate alle pareti. Vediamo gli Stormtroopers allineati qui ad un certo punto durante il primo trailer di Star Wars: The Force Awakens e il design degli interni del modello sembra abbastanza fedele a quello del film. Ci sono alcune luci rosse all'interno e un paio di piccoli pannelli sulla parete posteriore, che presumibilmente rappresenta una porta.

19

L'intero tetto può essere rimosso per accedere all'interno, ma per sbarcare i First Order Stormtroopers si dovrà abbassare la rampa nella parte anteriore. Questo avviene tramite un meccanismo Technic che corre lungo la parte inferiore del mezzo. Nonostante il fatto che la leva utilizzata per attivare questa funzionalità sia abbastanza difficile da raggiungere, si trova infatti a destra sul retro sotto i motori, funziona davvero molto bene.

20

Su entrambi i lati della rampa ci sono dei supporti che fungono da elementi decorativi, sarebbe però stato meglio se fossero stati funzionanti. I colori della rampa sembrano corrispondere a quelli del film e le linee combaciano con quelle che si trovano all'interno dove alloggiano le truppe, si capisce chiaramente che il designer ha avuto accesso ad informazioni dettagliate su questo veicolo durante la progettazione del set.

21

Contrariamente a quanto si creda, questo veicolo appare diverse volte nel trailer del film, quindi è possibile farsi un'idea piuttosto precisa di come dovrebbe essere il First Order Transporter. Il posizionamento della maggior parte delle funzionalità sembra essere alla destra del mezzo, ma come si può notare il mezzo del film è molto più lungo di quanto non sembri dal il modello, come si vede nell'immagine qui sotto. Per vedere meglio i dettagli QUI è disponibile un'immagine ingrandita.

22

L'altra imprecisione che spicca è che i gusci del motore del set sono tutti della stessa dimensione, mentre nel film la coppia superiore sembra essere più piccola rispetto a quella inferiore. Tuttavia, il modello sembra essere molto fedele all'originale in tutto e a mio parere la maggior parte delle modifiche che sono state fatte sono rivolte a migliorare l'aspetto del set.

CONCLUSIONI

Penso che questo set di trasporto truppe sia tra i più divertenti come giocabilità, pochi set infatti hanno molte funzioni giocabili come questo. Il movimento della rampa, i missili, la torretta a scomparsa, le ruote girevoli e le ali regolabili, sarebbe difficile trovare qualcosa di più divertente in questo set! Il livello di dettaglio è eccellente sia all' esterno che nell'interno, anche se è un peccato aver sprecato spazio sotto la cabina di guida.

23

Le minifigure sono forse il più grande valore aggiunto del set. La varietà di truppe, divise tra resistenza e il primo ordine è estremamente accattivante e tutte sono ben dettagliate. Capitan Phasma potrà rivelarsi un personaggio importante nel film, per questo la sua minifigure è un must da avere, mentre il First Order Stormtroopers e Flametroopers hanno un notevole numero di armi a corredo.

24

Senza dubbio consiglierei questo set. I prezzi di £79,99 nel Regno Unito e $89,99 negli Stati Uniti (n.d.t €99,99 in Italia) sembrano abbastanza ragionevoli, ma dato che il set è già stato ribassato su Amazon probabile il prezzo sarà ulteriormente ridotto tra poco, in questo caso sarà bene acquistarne un paio in più per cominciare a formare un esercito.

 


Confronta i prezzi per LEGO Star Wars 75103 - First Order Transporter

First Order Transporter
LEGO Star Wars 75103 - First Order Transporter
  • Modello: 75103
  • Anno: 2015
  • Pezzi: 792
  • Minifigure: 7
Combatti con il Trasportatore del Primo Ordine dotato di shooter a molla, shooter standard, rampa apribile, 4 minifigure, parte superiore rimovibile e tanti altri elementi.
EUR 84,99 -23%
Presente in 14 negozi
shadow

Scritto da Giorgio Reghellin

Giorgio si crede un genio del computer ma alla fine risulta solo un gran smanettone... Cresciuto a robottoni degli anni 80 e LEGO® City, ritrova la passione per i mattonicini grazie a suo figlio... Patito di Star Wars unisce l'utile al dilettevole collezionando set stellari!!! Si diletta alla creazione di cornici per minifigures, che ha anche iniziato a collezionare dopo essersene fregato per anni!!!

Potrebbe interessarti anche...