Recensione Libro LEGO I Love That Minifigure

 /   / 

Recensione Libro LEGO I Love That Minifigure


Anche lego minifigure collection series artistse è innegabile che l'ecosistema LEGO ruoti intorno ai mattoncini, le minifigure sono state sempre al centro dell'attenzione di schiere di appassionati maturando nel tempo una storia e un seguito di fan tutta incentrata su di loro.

Gran parte delle evoluzioni riguardanti i sistemi di produzione e di stampa degli elementi LEGO sono state dedicate proprio a questi simpatici omini, portandoli a livelli di qualità impensabili anche solo pochi anni fa.

Non stupisce quindi che esistano pubblicazioni editoriali interamente dedicate alle minifigure: oggi ci dedichiamo al nuovo libro edito da DK: LEGO® I Love That Minifigure!.

  • Titolo: LEGO® I Love That Minifigure
  • Editore: DK
  • Dimensione: 183 x 233mm
  • Pagine: 208
  • Età: Da 5 Anni
  • Lingua: Inglese
  • ISBN: 9780241196892
  • Data di pubblicazione: 01 Ottobre 2015

i love that minifigure

dk

Lo Zombie Skateboarder

La prima cosa che salta all'occhio è la minifigura inclusa con il libro: dalla copertina, in corrispondenza della "A" di "THAT", ecco spuntare lo Zombie Skateboarder: questo simpatica presenza era già stata preannunciata qualche settimana fa e ha dato un tocco di originalità in più al coloratissimo libro.

La minifigura è una riedizione dello skater della serie 1, che presenta una nuova testa zombificata e dei nuovi jeans consumati. Il genere "horror" in cui si colloca questo personaggio è perfettamente in tema con la nuova Serie 14 di minifigure dedicate proprio ai mostri, scelta che immagino non sia stata fatta casualmente.

i love that minifigure zombie skateboarder fronte 2i love that minifigure zombie skateboarder retro  2

i love that minifigure zombie skateboarder testai love that minifigure zombie skateboarder

Per includere la minifigura nel libro è stata inserita una sorta di "scatola" che fa da vera e propria copertina; lo spessore è circa metà del libro, come potete vedere dalle foto.

i love that minifigure contenitore minifigura 1i love that minifigure contenitore minifigura 2

L'apertura della nicchia in cui troviamo lo skater è a pressione: è stato sufficiente tirare con l'unghia l'estremità della scatolina per riuscire ad estrarla senza rovinare il libro.

i love that minifigure scomparto minifigura internoi love that minifigure scomparto minifigura aperto

Il Libro

Il libro è diviso in capitoli a tema, ispirati ad esempio agli eroi, ai mostri o alle minifigure particolarmente rare. Ad ogni minifigura è dedicata una pagina, con foto grandi e di altissima qualità. Il tutto è decorato con divertenti aneddoti e interessanti dettagli riguardanti le particolarità di ogni singolo esemplare.

i love that minifigure indicei love that minifigure pagina luna e emmet

Il libro è adatto sia a semplici curiosi, che si possono rilassare scoprendo simpatici aneddoti e godendosi le stupende fotografie, che ai collezionisti più accaniti: per ogni minifigura è infatti presente l'indice di rarità che indica quanto quell'esemplare è difficile da trovare.

Si va da minifigure originali ma piuttosto comuni come lo Spyrus Droid a veri e propri gioielli introvabili, come il C-3PO d'oro distribuito casualmente nel 2007 in numero limitato nei set di LEGO Star Wars pubblicati in quel periodo.

i love that minifigure pagina spyrus droidi love that minifigure pagina c3po gold

Gli appassionati di vintage hanno di che divertirsi: una buona parte delle minifigure censite sono degli anni '70 e '80, come lo storico Policeman del 1978. Il libro è comunque aggiornato all'ultima serie di minifigure dedicata ai mostri, la 14: se vi interessa approfondire la conoscenza di questa serie potete leggere la recensione delle minifigure LEGO Serie 14 (Monsters) scritta dalla nostra simpatica Martina.

i love that minifigure pagina policemani love that minifigure pagina plant monster

Conclusione

LEGO® I Love That Minifigure! è una lettura molto divertente e piacevole. Lo stile "enciclopedia" lo colloca tra quelle letture da gustarsi a piccole dosi, oppure quando si ha bisogno di un promemoria riguardo la rarità di una minifig.

La qualità delle stampe e delle fotografie è eccellente, i colori sono vivi e brillanti e accompagnano la lettura senza stancare: l'originale impaginazione fatta di curve, cartoncini e box stile post-it rendono sempre vivace la consultazione: non c'è rischio di annoiarsi.

Le curiosità e gli aneddoti sono sempre interessanti e c'è una simpatica atmosfera umoristica alimentata dai divertenti fumetti che decorano i vari personaggi.

Personalmente mi sono divertito molto a leggere questo libro: lo consiglio sia agli appassionati che ai collezionisti, i quali magari potrebbero associare a questo volume ad altre letture come LEGO Minifigure Year by Year: A Visual History o LEGO Minifigures Character Encyclopedia: Featuring More Than 160 Minifigures.

Ricordo che LEGO® I Love That Minifigure! sarà disponibile dal 1° Ottobre: è comunque già possibile effettuare il pre-ordine su Amazon.

Ecco le immagini ufficiali pubblicate da DK:

I Love That Minifigure 1

I Love That Minifigure 2

I Love That Minifigure 3

I Love That Minifigure 4


shadow

Scritto da Andrea Biagini

Appassionato di sviluppo software, ha riscoperto i mattoncini LEGO® alla nascita di suo figlio... e ha unito le due passioni dando vita a Mattonito! Ama Star Wars e tutto quello che ha a che fare con gli anni '80, è un inguaribile nostalgico e spera sempre escano set dedicati ai robottoni.

Potrebbe interessarti anche...