Cancellato il set LEGO Technic Bell Boeing V-22 Osprey Helicopter (42113) per una Denuncia

Dieci giorni prima dell’uscita ufficiale è stato cancellato il set Technic Bell Boeing V-22 Osprey Helicopter (42113) a causa della denuncia di un ente pacifista.

Il 1° Agosto 2020 è prevista l’uscita di una nuova ondata di set LEGO Technic e tra questi modelli c’era Bell Boeing V-22 Osprey Helicopter (42113), un velivolo motorizzato costituito da 1.642 pezzi. Le scatole erano già state spedite ai rivenditori quando la German Peace Society – United War Resisters, una organizzazione pacifista, ha contestato questo set inducendo LEGO a cancellarlo.

Fino a 10 giorni prima dell’uscita prevista LEGO non aveva notato alcun conflitto tra il set e i valori portati avanti dall’azienda. Quindi si pensa che abbia deciso di ritirare il prodotto dal mercato dopo le denunce per evitarsi una pubblicità negativa e non perché pensi che questo vada in conflitto con i principi su cui si basa. 

In dichiarazioni ufficiali l’azienda di mattoncini danese ha affermato che il Bell Boeing V-22 Osprey Helicopter (42113) è stato progettato per evidenziare il ruolo importante svolto dall’aeromobile nelle operazioni di ricerca e salvataggio, anche se si tratta di un velivolo militare. La loro politica è quella di non realizzare alcun modello ispirato ai mezzi che vanno in guerra, ecco perché la denuncia della German Peace Society li ha spinti a cancellare l’uscita del prodotto, anche se molti fan aspettavano di acquistarlo.

Le scorte che sono già state spedite ai rivenditori potranno essere vendute al pubblico, ma quando queste termineranno non saranno inviate ulteriori copie. Per questo modello sono stati investiti molti soldi, sia per la produzione che per il marketing, quindi distruggere le scorte presenti nei magazzini LEGO sarebbe una perdita monetaria e ambientale.

Per questo motivo il gruppo sta cercando un modo per ridurre gli sprechi e riutilizzare i mattoncini. Gli AFOL sperano di poter mettere le mani su questi pezzi per integrare la loro dotazione e costruire sempre nuovi modelli da mostrare al pubblico nelle loro esposizioni.