Il Gruppo LEGO Lancia una Campagna Anti-Cyberbullismo

LEGO sta diffondendo delle risorse online gratuite per far comprendere ai bambini cos’è il cyberbullismo e come riuscire a combatterlo efficacemente.

LEGO-Build-Talk

La prima risorsa diffusa da LEGO è una guida che si chiama “Build & Talk” che fornisce differenti attività che permettono alle famiglie di parlare ai figli del cyberbullismo. È rivolta a bambini dai 6 ai 10 anni e dà la possibilità di costruire un mostro chiamato “Meanie”. Comprende anche differenti spunti di interazione che permettono ai grandi di spiegare ai più piccoli le tematiche del cyberbullismo online e i comportamenti da tenere in tali circostanze.

Questa guida segue i principi del documento pubblicato dall’UNICEF per proteggere i bambini quando sono in rete. Tali tematiche sono diventate più importanti in seguito alla pandemia da Covid-19 che ha costretto molti bimbi in tutto il mondo a rimanere a casa. La guida “Build & Talk” può essere scaricata dal sito LEGO.com.

Ci sarà anche una sessione live di “Build & Talk” in occasione della giornata mondiale dei bambini, il 20 novembre alle 17:00 GMT sul canale YouTube LEGO. Interverrano un rappresentante dell’UNICEF, il vicepresidente del design del gruppo LEGO, Matthew Ashton, e la responsabile senior del design, Amy Corbett

BoostUp-Friendship

La seconda iniziativa prevede una partnership con Peppy Pals, una società di tecnologia educativa sostenuta da LEGO Ventures. Questa campagna prende il nome di #BoostUp e tramite sondaggi, quiz e sfide incoraggia gli utenti a esprimere le proprie sensazioni in presenza di un comportamento scorretto in rete.

Paulina Olsson, CEO e co-fondatrice di Peppy Pals, afferma che la loro mission è quella di creare uno spazio sicuro in cui i bambini possono esprimere la loro opinione su cosa voglia dire essere gentili quando si naviga online. Infatti avere delle amicizie virtuali è molto divertente ma può anche isolare i più piccoli.

LEGO dal 2017 ha a cuore la sicurezza dei bambini, infatti dà loro la possibilità di scaricare l’app LEGO Life in cui ognuno può condividere le proprie creazione e interagire con altri utenti in tutta tranquillità. Tale app attualmente viene utilizzata in tutto il mondo da circa 9 milioni di bambini in 78 paesi.