Incontriamo Ryan Rydalch, Creatore del Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. The Bus

Per la rubrica “Le Interviste del Club dei 10K”, ecco la seconda intervista del gruppo a Ryan Rydalch, creatore del Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. The Bus.

Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. The Bus
Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. The Bus

Questa settimana voliamo (virtualmente) negli USA dove vive il prossimo membro del Club dei 10K. Date il benvenuto a Ryan Rydalch, alias Savath_Bunny, l’assistente amministrativo dai numerosi talenti che ha creato il meraviglioso e apparentemente modulare Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. The Bus LEGO, il quale, secondo Ryan, sarebbe l’aereo perfetto per qualsiasi missione di spionaggio, sia Marvel che non.

Aiutateci a congratularci con Ryan per essere entrato a far parte dell’esclusivo Club dei 10K LEGO Ideas!

Informazioni su di te

1. Di dove sei?

Salt Lake City, Utah, USA

2. Quanti anni hai?

30

3. Cosa fai per vivere?

Sono un assistente amministrativo in un ospedale

4. Quali sono i tuoi hobby?

Adoro i mattoncini LEGO (ovviamente), ma mi piace anche disegnare e creare bozze. Ho pubblicato due libri per bambini con dei piccoli gufi e mi piace leggere fumetti nel tempo libero.

5. Come e quando è nato il tuo interesse per i LEGO?

Ho iniziato a giocare con i set LEGO da bambino (i set Esplorazione Sottomarina e la Piramide Egiziana), ma la passione è tornata quando è uscito il primo film degli Avengers. Ho visto i set LEGO Marvel Super Heroes e ho iniziato a comprarli, e da quel momento ho iniziato a volerli tutti. Ora il mio ufficio è un terreno di costruzione per creazioni LEGO e nuovi set.

Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. The Bus
Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. The Bus

6. Qual è il tuo set LEGO ufficiale preferito? Perché?

Ho cominciato ad amare molto i nuovi set modulari cittadini. Ogni set una propria storia e segreti nascosti, i quali penso li rendano così divertenti da costruire. Al momento il mio preferito è il 10251 – La Banca. Sono stupito dai dettagli e il trucco del “riciclaggio di denaro” è esilarante.

7. Qual è il tuo elemento LEGO preferito? Perché?

Ho sempre avuto un amore nostalgico per i mattoncini 1×1 trasparenti. Questi mattoncini sono sempre stati i tesori e le pietre magiche su cui si basavano le mie avventure LEGO. Ancora adesso uso questi piccoli mattoncini 1×1 come Gemme dell’Infinito e Pietre del Mago nei miei vari scatti fotografici.

8. C’è un designer LEGO (ufficiale o fan) al quale ti ispiri? Chi e perché?

Seguo Jamie Berard per il suo contributo ai set che mi piacciono di più (gli edifici modulari); è un grande esempio di come una persona può partire dalla costruzione per divertimento e trasformarla in carriera. Un altro entusiasta LEGO che ho sempre ammirato è Tim Lydy su Flickr. La visione di Tim nel costruire vignette e costruzioni di personaggi è un perfetto equilibrio tra immaginazione e talento.

9. Ci sono siti web relativi a LEGO (non siti web ufficiali) che visiti spesso o da cui trai ispirazione?

Vado spesso su Flickr per trovare qualche bell’esempio di come le persone usano i mattoncini LEGO per rappresentare le proprie idee. Ci sono centinaia di foto che circolano sul mio feed ed e così divertente vedere cosa creano quotidianamente le altre persone.

Informazioni sul progetto

1. Da dove viene il tuo interesse per questo particolare modello?

Dopo aver visto la serie TV Agents of S.H.I.E.L.D., ho amato il modo in cui il Bus si adattava alle diverse situazioni per affrontare ogni missione segreta della squadra. Con un aereo ospitante un laboratorio scientifico, un’area medica, celle di detenzione, uffici privati e una sala, sembrava di avere tutto. Ho pensato che fosse il miglior terreno di gioco per ogni missione di spionaggio (sia Marvel che non).

2. Quali sfide hai affrontato durante creazione del modello? Qual è stata la parte più difficile da ricreare?

Trovare tutti quei mattoncini neri! Dopo essere andato a caccia di pezzi sfusi su LEGO.com e altri siti, avevo mattoncini LEGO in arrivo a casa mia tuti i giorni. Giocare con varie tecniche di costruzione è stato divertente, ma il non essere stato in grado di trovare gli oltre 100 mattoncini curvi necessari mi ha limitato parecchio nel creare il velivolo perfetto.

3. Quanto tempo ci è voluto per completare il modello?

Sono passati circa 5 mesi tra creare la bozza, ordinare tutti i pezzi e assemblare il modello. Probabilmente ho speso una settimana soltanto per concepire il modello dopo che erano arrivati tutti i pezzi, comunque ho dovuto sacrificare un po’ di fascino estetico a causa della mancanza di disponibilità di alcuni elementi.

Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. The Bus
Ryan ha impiegato molto tempo per progettare i dettagli della sua costruzione che avrebbe poi raggiunto i 10.000 sostenitori!

4. Come ti sei sentito quando hai raggiunto i magici 10.000 voti?

Ci è voluto un po’ per raggiungere i 10k, ma quando ho visto crescere il numero da 1.000 a 5.000 a 9.000… Ho iniziato ad essere veramente emozionato, specialmente quando mancavano 5 giorni e servivano ancora 1.000 voti. Ho avuto un grande aiuto quando Clark Gregg e Ming-Na Wen hanno ri-twittato il mio LEGO Ideas.

5. Approssimativamente quanti mattoncini LEGO hai usato per creare questo modello?

Onestamente ho perso il conto dopo i 2.000. Considerando anche le modifiche dovute alla mancanza di disponibilità di alcuni pezzi, ho probabilmente superato i 3.000 pezzi. Immagino ci siano delle tecniche per creare spazi più piccoli e curve meno ampie, ma sono felice del risutato ottenuto quando ho posizionato l’ultimo pezzo.

Informazioni su LEGO Ideas

1. Hai qualche consiglio utile da dare su come creare un progetto di successo LEGO Ideas?

Se vuoi davvero avere un idea che prenda il volo su LEGO Ideas, devi basare tutto su due importanti pilastri (o mattoni): creazioni intelligenti e il coinvolgimento della comunità. Le grandi idee vengono notate, ma non sempre. Dopo aver proposto il progetto, non fermarti. Consiglio di coinvolgere gli altri membri della community votando, commentando i progetti e seguendo gli altri su altri networks come Flickr o Twitter. C’è una community meravigliosa la fuori che ama LEGO almeno quanto te. Dopo di che suggerisco di iniziare a pubblicare creazioni divertenti per far divertire gli altri. Più pubblichi, più persone inizieranno a meravigliarsi di quello che costruirai dopo.

Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. The Bus
Questo bus ha anche lo spazio per Lola!

2. Che cosa c’è in LEGO Ideas che ti attrae e ti fa venire voglia di continuare a proporre nuovi progetti?

Mi è piaciuto davvero tanto il set LEGO 21110 – Istituto di Ricerca. Ogni personaggio ha la propria personalità e ogni vignetta ha dettagli davvero divertenti che scatenano  l’immaginazione. Ho ancora oggi quel set esposto in ufficio come ispirazione, per continuare ad imparare e costruire.

3. Stai già progettando altri lavori?

Vorrei decisamente costruire una collezione di mattoncini per avere un po’ di varietà. Non avere i pezzi giusti può a volte essere un ostacolo (ma non sempre). D’altro canto, incoraggio gli altri a dilettarsi con l’ignoto. Mi diverto sempre nel vedere come una lama può improvvisamente diventare un bell’elemento di architettura o come una comune cerniera può diventare una perfetta serie di denti per la creatura della tua storia.

Fonte: Blog di LEGO Ideas.

ARTICOLI CORRELATI

CONDIVIDI