LEGO Batman – Il Film: la Recensione

Dopo l’ottimo The LEGO Movie, era facile prevedere che il protagonista del secondo film ufficiale firmato LEGO sarebbe stato Batman, uno dei supereroi più famosi e più amati – nonchè uno dei personaggi che conta il maggior numero di trasposizioni in forma di minifigura LEGO. Ecco quindi che ci troviamo tra le mani una storia tutta nuova del ben noto Cavaliere Oscuro: LEGO Batman – Il Film, lungometraggio d’animazione diretto da Chris McKay ora disponibile in Blu Ray, DVD e in Digital Download.

LEGO Batman il Film

Dentro Batman

Questa adrenalinica avventura è fondamentalmente una grande parodia dedicata al Cavaliere Oscuro, in una versione che avevamo già avuto modo di vedere in The LEGO Movie: qui Batman è tronfio, superbo, narcisista e amato dalla folla. Dietro le quinte, però, si nasconde un uomo molto solo. Durante l’avventura però scoprirà il valore della famiglia e dell’amicizia, in un lieto fine degno delle migliori favole.

LEGO Batman il Film

In questo film emerge ciò che gli AFOL (i fan adulti di LEGO) sanno bene: LEGO non si rivolge solo ai bambini, e la storia che hanno confezionato lo dimostra. Dietro una parodia piena di citazioni, scene d’azione pervase da adrenalina allo stato puro (i primi minuti ci mostrano una delle migliori scene d’azione che io abbia mai visto) e battute pungenti e quasi sempre riuscite, si nasconde un attenta e ragionata auto-ironia verso il mondo dei supereroi, le cui trasposizioni cinematografiche sono – guarda un po’ – spesso prodotte dalla Waner Bros.

LEGO Batman il Film

Una Parodia d’Azione

LEGO Batman: il Film scorre via senza particolari intoppi: il ritmo è incalzante e le scene superbamente girate tengono vivo l’interesse fino alla fine. La tecnica della Stop Motion, unita a numerosi effeti digitali (usati più che in The LEGO Movie, ma senza dare fastidio) donano un accattivante effetto “reale” ai mattoncini e ai personaggi LEGO, il che funziona meglio di qualsiasi tecnica di animazione digitale esistente.

LEGO Batman Il Film

I personaggi sono ben caratterizzati con una menzione a Batman che, a mio avviso, è un personaggio pienamente riuscito. Grazie anche al doppiaggio di Claudio Santamaria, abbiamo un eroe oscuro super gasato che riesce a convincere sia nei momenti in cui si idolatra sbeffeggiando il prossimo, sia quando disubbidisce in modo infantile al suo maggiordomo-padre Alfred: sfido chiunque a non ridere quando si rifiuta di presentarsi alla festa del pensionamento del commissario Gordon rotolandosi sul pavimento.

E’ tutto oro?

Purtroppo non è tutto oro ciò che luccica. La prima nota dolente è il pessimo doppiaggio di Barbara Gordon, affidato all’improbabile voce di Geppi Cucciari, scelta probabilmente partorita da un uso eccessivo di stupefacenti che rovina (e non poco) l’esperienza del film. Non che abbia niente contro la comica/attrice, semplicemente doppiare non è il suo mestiere: oltre a non possedere minimamente una qualsiasi formazione in merito, la sua (inespressiva) parlata è caratterizzata da un forte accento sardo che stride con tutto il resto del cast di doppiatori, ovviamente privi di qualsiasi inflessione dialettale, rendendo la sua presenza fastidiosa e fuori luogo.

LEGO Batman il Film

Un secondo appunto che posso fare alla pellicola è che per forza di cose manca della genialità e della freschezza del primo The LEGO Movie. Dove il precedessore osava, in una storia dalle mille sfacettature che riusciva magicamente a raccontare due storie contemporaneamente, qui abbiamo una semplice parodia che, per quanto magistralmente confezionata non rompe gli schemi, risultando un prodotto maggiormente commerciale.

La versione Blu Ray

Abbiamo avuto modo di visionare LEGO Batman: il Film nella versione Blu Ray, gentilmente fornitaci da Warner che ci ha inoltre regalato tre polybag della linea The LEGO Batman Movie: 30524 The Mini Batwing, 30523 The Joker Battle Training, 30522 Batman in The Phantom Zone.

LEGO Batman il Film Blu Ray

LEGO Batman: Il Film è disponibile nei seguenti formati:

Conclusione

LEGO Batman: il Film è un prodotto divertente e adrenalinico, tecnicamente ineccepible, godibile sia dai bambini che dagli adulti.

I personaggi sono interessanti con il Cavaliere Oscuro in testa, che viene letteralmente psicoanalizzato per mostrarci le sue debolezze e le sue paure. I dialoghi sono brillanti e le battute convincenti; se chiudiamo un occhio sul doppiaggio di Barbara Gordon e non pretendiamo una rivoluzione ad ogni uscita cinematografica LEGO, abbiamo un prodotto estremamente riuscito sotto quasi tutti i punti di vista, nonchè una delle migliori parodie degli ultimi anni.

ARTICOLI CORRELATI