LEGO Group e LEGO Foundation per Famiglie in Difficoltà a Causa di COVID-19

LEGO Group e LEGO Foundation intraprendono un’iniziativa di rivolta ai bambini e alle famiglie in difficoltà a causa di COVID-19.

Ecco la lettera di Niels B Christiansen, CEO, the LEGO Group e John Goodwin, CEO, the LEGO Foundation:

In un momento storico senza precedenti in cui molte famiglie sono costrette a casa e milioni di persone affrontano grande insicurezza per la loro salute, per il loro lavoro e in alcuni paesi anche per nutrirsi, LEGO Foundation e il Gruppo LEGO hanno unito le loro forze per affrontare le esigenze più critiche dei bambini.

Sono due le iniziative intraprese: una rivolta ai bambini più vulnerabili che si trovano nei campi profughi o in zone di guerra e l’altra è pensata per tutti quelli che si trovano costretti a casa, in quarantena.

La prima iniziativa è una donazione di 50 milioni di dollari da parte di LEGO Foundation volta a sostenere i bambini più bisognosi, garantendo loro di continuare ad apprendere attraverso il gioco, aiutandoli a sviluppare competenze fondamentali per tutta la vita. La donazione sarà suddivisa tra tre partner: Education Cannot Wait garantisce l’istruzione ai bambini colpiti da emergenze e crisi prolungate; una selezione di partner di LEGO Foundation, che si rivolgono a bambini e famiglie colpite da COVID-19; e ulteriori partner, al servizio della comunità, in cui il Gruppo LEGO ha una presenza significativa. L’obiettivo è quello di raggiungere rapidamente i bambini colpiti dalla crisi con forniture essenziali e di fornire ogni sostegno utile per continuare ad apprendere attraverso il gioco.

La seconda iniziativa è pensata per attutire l’impatto della crisi sanitaria sull’educazione dei bambini. L’UNESCO stima che più di 160 paesi abbiano attuato la chiusura delle scuole a livello nazionale, il che significa l’87% della popolazione studentesca mondiale. Si tratta di oltre 1,5 miliardi e mezzo di bambini in età scolare che in questo periodo non frequentano la scuola, un numero che probabilmente potrà solo aumentare nelle prossime settimane.

Per questo motivo abbiamo radunato i nostri designer, i guru STEM, i creativi e gli esperti del gioco.  Abbiamo scavato nei nostri archivi e abbiamo scovato nuove idee per imparare divertendosi. La nostra speranza è di alleviare un pochino la  tensione e lo stress per le famiglie, mantenendo i bambini impegnati nel gioco e incuriosendoli. Abbiamo creato il sito www.LEGO.com/letsbuildtogether e lanciato #letsbuildtogether attraverso i nostri canali sociali per dare nuove idee di costruzione, sfide quotidiane ideate dai progettisti LEGO®, costruzioni retrò e tutorial dal vivo con i fan di tutto il mondo.

Gli esperti di gioco di LEGO Foundation condivideranno anche nuovi modi apprendere attraverso tutte le tipologie di gioco che aiuteranno i bambini a sviluppare competenze per tutta la vita, come il pensiero critico, la creatività e la risoluzione dei problemi, mentre sono fuori dalla scuola.

Molti di noi sono fortunati ad avere accesso alla tecnologia. La nostra speranza è che, anche se non siamo in grado di incontrarci fisicamente, possiamo connetterci, condividere la nostra creatività e ispirarci l’un l’altro.

 

L’attenzione al benessere e alla crescita dei bambini sono il fulcro della nostra cultura da oltre 85 anni. Siamo orgogliosi di continuare questa tradizione e di fare la nostra parte.

È un momento incredibilmente difficile ma, insieme, possiamo sostenerci a vicenda, essere ispirati, stare in sicurezza, imparare giocando.

Niels B Christiansen, CEO, the LEGO Group

John Goodwin, CEO, the LEGO Foundation