LEGO Group Interviene Contro il Marchio Cloni LEPIN

Eccovi un’interessante notizia giunta dalla Community Engagement Team LEGO

Cari RLUG Ambassadors,

Vorremmo confermare che LEGO® Group ha recentemente depositato alcune azioni civili in Cina contro il produttore e distributore di costruzioni LEPIN. Le nostre richieste sono state accettate dal tribunale cinese e sono ora in attesa di essere verificate. Ci aspettiamo che in prima istanza le decisioni arrivino entro un anno. Si prega di notare che LEPIN non sarà legalmente inibita a fare azioni di marketing e di vendita dei suoi prodotti, mentre il caso è al vaglio dei giudici.

Apprezziamo profondamente e condividiamo la preoccupazione della comunità LEGO® e la frustrazione per la concorrenza sleale dei prodotti di imitazione LEGO®. Ci siamo impegnati a fare tutto ciò che è necessario per proteggere il marchio LEGO® e i suoi prodotti contro lo sfruttamento eccessivo, e per ridurre al minimo il rischio che i consumatori siano indotti in errore dall’uso improprio dei brand di proprietà di LEGO® Group.

Vogliamo ringraziare tutti voi per la vostra fedeltà e il sostegno. Non esitate a condividere questo messaggio.

A nome del gruppo LEGO®,

LCE

Una notizia che ci aspettavamo, vista la crescente attività di aziende cinesi in ambito di clonazioni set del marchio LEGO® di cui avevamo parlato in questo articolo.

Ecco alcuni esempi di cloni LEGO commercializzati da LEPIN:

ARTICOLI CORRELATI

  • Stefano Brunetti

    Personalmente non mi salterebbe mai in mente di comprare un imitazione di un prodotto lego disponibile… certo per il Millennium falcon, la cui scatola si trova a oltre i 3000 euro, un pensierino potrei farlo… sarebbe interessante avere tali prodotti, fuori serie a prezzo maggiorato da parte della Lego… io lo acquisterei anche con un aggravio del 50% senza battere ciglio…