LEGO Ideas Apollo 11 Saturn-V (21309) Pronto a Partire!

LEGO ha annunciato l’imminente uscita del nuovo set Ideas: si tratta del LEGO Ideas Apollo 11 Saturn-V (21309), progetto approvato nel Giugno 2016.

LEGO Ideas Apollo 11 Saturn
La locandina di presentazione dell’Apollo 11 pubblicata sulla pagina Facebook LEGO®

LEGO Ideas Apollo 11: Il progetto più complesso mai approvato

LEGO aveva già annunciato che l’Apollo 11, progetto che ha raggiunto i 10.000 sostenitori nel Novembre del 2015, sarebbe stato il set Ideas più grande e complesso mai realizzato. Dall’immagine infatti vediamo alcuni dettagli che fanno intendere che l’Apollo 11 non sarà solo ricco di elementi, ma anche piuttosto grande. I due progettisti responsabili dell’adattamento della versione ufficiale sono ancora al lavoro per creare il modello finale.

I ragazzi di Brickset hanno provato a stimare le dimensioni del razzo a partire dai mattoncini che si intravedono nell’immagine: la sezione visibile del missile sarebbe alta circa 51 cm, quindi l’intero modello potrebbe avere un’altezza di circa 110 cm! Questo renderebbe il LEGO Ideas Apollo 11 Saturn V (21309) il razzo più alto mai prodotto dall’azienda danese.

Il progetto originale prevedeva la possibilità di dividere i vari moduli, come possiamo vedere nell’immagine sottostante. Non è stato rivelato se tale caratteristica verrà mantenuta.

Il progetto originale dell'Apollo 11
Il progetto originale dell’Apollo 11, dove possiamo notare la possibilità di divedere il modello nei vari moduli

Analizzando il progetto originale c’è la speranza che il set ufficiale LEGO conterrà anche due minifigure di astronauti, con accessori come i respiratori, uno strumento per l’analisi della superficie lunare e la bandiera degi Stati Uniti. Restiamo in attesa di scoprire cosa verrà mantenuto dell’idea iniziale dell’autore saabfan.

Le miniigure degli astronauti previste nel progetto originale
Il progetto originale prevedeva anche due astronauti!

Pronti al decollo!

L’Apollo 11 Saturn-V (21309) sarà lanciato nel mese di Giugno 2017, un anno dopo la sua approvazione.

Non vediamo l’ora di vedere le immagini ufficiali per scoprire tutti i dettagli! E voi?

ARTICOLI CORRELATI

CONDIVIDI