Recensione LEGO Star Wars Battaglia della Death Star II (40407)

LEGO continua la tradizione di set Star Wars in microscala con Battaglia della Death Star II (40407), in omaggio dal 1° al 4 maggio con acquisti di almeno € 75 di prodotti LEGO Star Wars, fino ad esaurimento scorte.

Scatola

LEGO Star Wars Battaglia della Death Star II (40407)

La scatola è richiudibile, come si addice ai set più esclusivi da collezione. Vediamo il set in prospettiva e un Dart Fener minaccioso in forma LEGO che brandisce la sua spada laser rossa.

Il modello

LEGO Star Wars Battaglia della Death Star II (40407)

La costruzione, piuttosto rapida, permette di creare una porzione della superficie della Death Star 2. Nonostante le dimensioni ridotte, i dettagli sono numerosi: troviamo tubi, paratie e addirittura torrette armate.

LEGO Star Wars Battaglia della Death Star II (40407) LEGO Star Wars Battaglia della Death Star II (40407)

I piccoli A-Wing e TIE Interceptor sono riprodotti in maniera davvero efficace, considerando la limitata quantità di pezzi usati per costruirli. Sono collegati alla superficie tramite alcune clip, che permette di disporli in leggermente in obliquo e dare un aspetto movimentato alla scena.

LEGO Star Wars Battaglia della Death Star II (40407) LEGO Star Wars Battaglia della Death Star II (40407)

Infine, troviamo una piastrella 2 × 4 stampata con il logo “LEGO Star Wars 2020” in occasione dello Star Wars Day (il 4 Maggio) di quest’anno.

LEGO Star Wars Battaglia della Death Star II (40407)

Conclusione

Abbiamo trovato il set LEGO Star Wars Battaglia della Death Star II (40407) davvero ben riuscito: con pochissimi pezzi abbiamo una perfetta scena iconica dei film di Star Wars, perfetta per essere esposta in vetrina o sulla scrivania.

Vi ricordiamo che è possibile ottenrla in omaggio dal 1° al 4 maggio con acquisti di almeno € 75 di prodotti LEGO Star Wars, fino ad esaurimento scorte.

Si ringrazia il Gruppo LEGO per aver fornito a Mattonito una copia recensione del set. Tutte le considerazioni espresse in questa recensione sono frutto dell’opinione personale dell’autore.