Un Mappamondo Gigante LEGO per la Campagna Rebuild the World

LEGO ha invitato centinaia di bambini a popolare un gigantesco mappamondo realizzato con 350.000 mattoncini per promuovere, anche quest’anno, la sua campagna Rebuild the World che punta a stimolare la creatività di tutti.

Rebuild-the-World-LEGO-globe

L’enorme mappamondo largo 4 metri è stato installato nella LEGO House, a Billund in Danimarca, dove rimarrà fino al 6 Novembre. Questa struttura non rappresenta il globo terrestre in maniera realistica ma è ricoperto, sia sulle terre emerse che nelle regioni con l’acqua, da piccoli modelli realizzati dai bambini. A questi ultimi è stato chiesto di creare idee per il futuro pianeta Terra all’interno di 5 categorie: natura, veicoli, creature fantastiche, oggetti e luoghi.

I progetti più belli, che LEGO desidera diffondere, sono:

  • Farming Hope: una fattoria alimentata in modo sostenibile in cui c’è un arcobaleno perenne che diffonde positività;
  • Mobile Corn Man, un orto in movimento che dà ai bambini verdure per indurli ad assumere cibo sano;
  • Magical Owlicorn una misteriosa creatura con le corna blu;
  • Dream Hospital Treehouse si tratta di una stanza di un ospedale costruita all’interno di un albero per dare gioia ai bambini che vi sono ricoverati.

Julia Goldin, Chief Marketing Officer di LEGO, ha dichiarato che i mattoncini della multinazionale danese da sempre hanno stimolato la fantasia e la creatività dei bambini, ispirandoli a costruire qualunque cosa passasse loro per la mente. Ella spera che le idee dei più piccoli possano davvero cambiare il mondo in futuro.

Libor Udržal, LEGO Model Building Specialist che ha lavorato a questo enorme mappamondo, ha affermato che vedere il processo creativo nei più piccoli e ascoltare il racconto delle loro opere è stato davvero ispirante: ciò gli ha permesso di mettere a punto nuove idee, nonostante egli sia nel campo della costruzione da più di 20 anni.