LEGO Ideas: Women of NASA Raggiunge i 10.000 Sostenitori

 /   / 

LEGO Ideas: Women of NASA Raggiunge i 10.000 Sostenitori


Women of NASA di 20tauri è l'ultimo progetto che raggiunge i 10.000 sostenitori su LEGO Ideas.

Ecco la traduzione della descrizione del progetto direttamente dalla pagina LEGO Ideas:

Le donne hanno avuto un ruolo critico in tutta la storia del programma spaziale statunitense NASA (pseudonimo di National Aeronautics and Space Administration). Eppure, in molti casi, i loro contributo è sconosciuto o sotto stimato visto che le donne hanno storicamente faticato a farsi accettare nei campi della Scienza, della Tecnologia, dell'Engineering e della Matematica ( STEM ).

Questo set celebra cinque importanti pioniere della NASA e fornisce un'esperienza educativa che aiuta i giovani e gli adulti a conoscere la storia delle donne nello STEM .

Le cinque donne della NASA sono

Margaret Hamilton, scienziato informatico: Mentre lavora al MIT su contratto con la NASA nel 1960, Hamilton ha sviluppato il software di volo di bordo per le missioni Apollo sulla luna. Lei è anche nota per aver reso popolare il moderno concetto di software .

Katherine Johnson, matematico e scienziato spaziale: da lunga data ricercatrice alla NASA, Johnson è conosciuta per il calcolo e la verifica delle traiettorie per i programmi Mercury e Apollo - tra cui la missione Apollo 11 che portò per la prima volta l'uomo sulla Luna.

Sally Ride, astronauta, fisico ed educatrice: Fisico di formazione, Ride è stata la prima donna americana nello spazio nel 1983. Dopo il ritiro come un astronauta della NASA, ha fondato una società educativa allo scopo di incoraggiare i bambini - soprattutto le ragazze - a studiare le scienze .

Nancy Grace Roman, astronomo : Uno dei primi dirigenti di sesso femminile della NASA, Roman è nota a molti come la "Madre di Hubble " per il suo ruolo nella pianificazione del telescopio spaziale Hubble. Ha anche sviluppato il programma di ricerca astronomica della NASA.

Mae Jemison, astronauta, medico e imprenditrice: Formatosi come medico , Jemison è diventata la prima donna afro-americana nello spazio nel 1992. Dopo il ritiro dalla NASA , Jemison ha istituito una società che sviluppa nuove tecnologie e incoraggia gli studenti nelle scienze .

Oltre ad una cornice che contiene queste cinque minifigure e i loro nomi, il set comprende vignette raffiguranti: una famosa foto delle risme di codice utilizato per far atterrare gli astronauti sulla luna nel 1969; strumenti utilizzati per calcolare e verificare le traiettorie per le missioni Mercury e Apollo; una microscala del telescopio spaziale Hubble con realitiva immagine visulizzata su uno schermo; e un mini Space Shuttle, completa di serbatoio esterno e booster a propellente solido.

Women of NASA si unisce quindi a Modular Construction Site, Voltron – Defender of the Universe, Space Ball Eagle 5, The Addams Family Mansion, Merchant’s House, The Large Hadron Collider e LEGO Observatory - Mountain View per la seconda fase di verifica del 2016 di LEGO Ideas.

 


shadow

Scritto da Giorgio Reghellin

Giorgio si crede un genio del computer ma alla fine risulta solo un gran smanettone... Cresciuto a robottoni degli anni 80 e LEGO® City, ritrova la passione per i mattonicini grazie a suo figlio... Patito di Star Wars unisce l'utile al dilettevole collezionando set stellari!!! Si diletta alla creazione di cornici per minifigures, che ha anche iniziato a collezionare dopo essersene fregato per anni!!!

Potrebbe interessarti anche...